Misterio en las Alpujarras Sancho Elvira,Suris Jordi Difusion

La pineta delle anime mozzate Novigno Maurizio Giunti Editore

Plateosauro. Ritratti di dinosauri. Ediz. illustrata Dalla Vecchia Fabio Marco Jaca Book

Una introduzione ai dinosauri rivolta ai giovani. Il libro mostra l'animale scelto nel suo habitat: la quotidiana lotta per la sopravvivenza, che sia preda o predatore; la difesa della prole; l'apprendimento; il pasto. La struttura ossea; la diffusione geografica nei continenti del Mesozoico; il confronto con alcuni generi dello stesso gruppo. Le immagini sono lavorate su originali modelli 3D, sulla base delle più recenti conoscenze di quel mondo lontano e fantastico.

Lo scheletro umano. Gioca con la scienza. Con gadget Ape Junior

Stacca le forme di cartoncino e segui le istruzioni passo dopo passo per costruire il tuo scheletro umano. Poi leggi il libro ricchissimo di informazioni sul corpo umano e divertiti con la scienza. La scatola contiene: 20 cartoncini bianchi da cui staccare i pezzi, un libro di 24 pagine sul corpo umano, istruzioni di montaggio. Età di lettura: da 5 anni.

Parole del centro commerciale Bordoni Chiara La Coccinella

L' erede di Ferralba Bourcet Marguerite Salani

È Gramsci, ragazzi. Breve storia dell'uomo che odiava gli indifferenti Lunardelli Massimo Blu Edizioni

Esistono centinaia di libri su Antonio Gramsci, ma nessuno ha ancora raccontato Gramsci ai ragazzi. Eppure è proprio ai giovani che ha senso destinare il suo insegnamento, più che mai attuale. La travagliata esistenza vissuta con coerenza, dignità e coraggio, sempre contraddistinta dall'ottimismo della volontà, costituisce un vero e proprio romanzo di formazione. Dall'adolescenza in Sardegna al periodo di studio e formazione politica a Torino, dall'attività giornalistica a quella di partito che lo condurrà in Russia, dove incontrerà l'amore, dall'elezione in parlamento fino ai tristi anni del carcere in cui scriverà le lettere e i quaderni, la vita di colui che odiava gli indifferenti è appassionante e densa di emozioni. E inevitabilmente, trattandosi di Gramsci, oltre alla storia di un uomo è la Storia stessa che scorre sulle pagine, quella Storia che Gramsci amava tantissimo perché, come spiegò in una lettera al figlio Delio, «riguarda gli uomini viventi, e tutto ciò che riguarda gli uomini, quanti più uomini è possibile, tutti gli uomini del mondo in quanto si uniscono tra loro in società e lavorano e lottano e migliorano se stessi, non può che piacerti più di ogni altra cosa».

Coloriamo gli animali della prateria Dell'Agnello Roberto Hedison